Home Page » Il Comune » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Divieto di utilizzo di petardi, botti e artifici pirotecnici

mer 14 dic, 2016

Negli ultimi anni è sempre più diffusa la consuetudine di festeggiare le festività e la notte di Capodanno con il lancio di petardi, botti e artifici pirotecnici di vario genere.

L’accensione ed il lancio di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di bombolette e mortaretti ed il lancio di razzi:
•è sempre stato causa di disagio e oggetto di lamentele da parte di molti cittadini
•potrebbe causare danni all’incolumità delle persone, danneggiamento agli edifici, nonché pericolo di incendio
•può determinare, per lo spavento, conseguenze negative anche per gli animali portandoli frequentemente alla fuga e a perdere l’orientamento.


L’Amministrazione Comunale ritenendo insufficiente e inadeguato il ricorso ai soli strumenti coercitivi, intende appellarsi soprattutto al senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva, affinché ciascuno sia pienamente consapevole delle conseguenze che tale comportamento può avere per la sicurezza sua e degli altri e ordina che sulle aree pubbliche o aperte al pubblico di tutto il Comune di Basiglio è vietato lanciare razzi, esplodere o utilizzare fuochi d’artificio, petardi, bombolette, mortaretti e artifici esplodenti di qualsiasi genere, anche se di libera vendita, nel periodo compreso dal 25 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017.

Informa che le violazioni per quanto sopra stabilito saranno punite con la sanzione amministrativa da €25 a €500 in base all’art. 7 bis del D.L. 267 del 18/08/2000.

In allegato l’Ordinanza Sindacale n. 36 del 13/12/2016.

Allegato: ORDINANZA N. 36-2016.pdf (311 kb) File con estensione pdf

Condividi questa pagina

Notizie e Comunicati correlati