Home Page » Il Comune » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

CER: avviso manifestazione d'interesse

lun 03 apr, 2023

Rimarrà disponibile fino al 6 luglio 2023, l’avviso per partecipare alla Comunità energetica rinnovabile, pubblicato sul sito istituzionale del comune di Basiglio al link https://trasparenza.comune.basiglio.mi.it/archivio11_bandi-gare-e-contratti_0_1008913_0_1.html .

Possono inviare la loro candidatura i cittadini privati, gli Enti e i soggetti economici (ditte individuali o società, imprese, cooperative, artigiani, commercianti e liberi professionisti), per aderire a un soggetto giuridico senza finalità di lucro che ha come obiettivo fornire benefici ambientali ed economici a livello locale, attraverso l’autoconsumo collettivo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici.

A dicembre, con la sua approvazione in Consiglio comunale, è stata ratificata la nascita della prima Comunità energetica rinnovabile della quale il Comune ricopre il ruolo di Ente promotore. Avviato nei primi mesi dello scorso anno, il progetto ha raggiunto la sua maturità grazie alle attività messe in campo dall’amministrazione e dai tecnici comunali, che hanno permesso di arrivare a fine 2022 alla definizione delle bozze di statuto e del regolamento che dovranno governare la vita della Comunità stessa. Documenti fondamentali che, insieme alle preadesioni già ricevute permetteranno al Comune di richiedere i finanziamenti a fondo perduto previsti dalla legge regionale lombarda sulle CER (l.r. n. 2 del 23 febbraio 2022).

Il progetto, sostanzialmente completato con l’approvazione in Consiglio Comunale del 27 marzo 2023 della bozza di Statuto, è in attesa, come quasi tutte le iniziative similari in Italia, dei decreti attuativi di ARERA (Autorità di regolazione per Energia reti e ambienti) fondamentali per definire lo schema di distribuzione degli incentivi ai componenti della CER.

Cosa prevede ad oggi il progetto CER Basiglio?

L’iniziativa partirà con una dotazione iniziale di impianti fotovoltaici comunali di circa 250 kW di picco e sistemi di accumulo da 50 kWh, ai quali seguiranno già nel 2023 ulteriori 700 kW di pannelli e 300 kWh di sistemi di accumulo, la cui installazione è già entrata nella fase progettuale. A questa dotazione messa a disposizione dal Comune si aggiungeranno ulteriori impianti da parte dei privati, circa 50 al momento, e un importante impianto da 1 MW che verrà messo nella disponibilità della Comunità energetica rinnovabile da parte di un’importante azienda presente sul territorio. Inoltre, la CER di Basiglio potrà contare su sistemi innovativi di monitoraggio e gestione dei flussi energetici, che permetteranno a tutti i suoi componenti di verificare in tempo reale l’andamento della produzione fotovoltaica e dei consumi, per massimizzare il ritorno economico della CER stessa.

Questa importante partecipazione all’iniziativa renderà la CER di Basiglio non solo la prima di Città metropolitana di Milano, ma uno dei progetti più grandi per capacità produttiva di energia da fonti rinnovabili in Italia (fonte Legambiente).

Il progetto ha visto una grandissima partecipazione da parte della cittadinanza, a dimostrazione della sensibilità che in questi anni si è generata sul tema del consumo consapevole ed efficiente dell’energia, un tema che sempre di più sta toccando la nostra vita di tutti i giorni.

Per ottenere maggiori informazioni sull’iniziativa il Comune ha messo a disposizione uno sportello di assistenza virtuale disponibile al link https://www.ceress.it/comune/basiglio-lombardia/

Condividi questa pagina

Notizie e Comunicati correlati

mar 21 mag, 2024

ALLERTA METEO GIALLA

La Protezione civile ha diramato per la giornata di oggi, martedì 21 maggio, ALLERTA GIALLA con rischio idrogeologico ....