Home Page » Il Comune » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Lo SmartBus torna per i cittadini di Basiglio

gio 30 dic, 2021
La navetta, sospesa l’anno scorso a causa della pandemia, riprenderà a circolare dal 3 gennaio prossimo. «Lo avevamo chiesto all’assessora di Milano Arianna Censi. E a distanza di poche settimane riusciamo a garantire nuovamente un servizio che riteniamo essenziale per la cittadinanza» evidenziano il sindaco Lidia Reale e l’assessore ai trasporti Marco Vicamini.
 
Dal 3 gennaio prossimo lo SmartBus riprenderà a circolare all’interno del territorio di Basiglio, ma anche verso la stazione ferroviaria della S13 a Pieve Emanuele e i punti di interesse a Rozzano. Si tratta di un servizio fortemente voluto dall’amministrazione comunale per agevolare gli spostamenti nel paese, ma anche per raggiungere alcuni luoghi particolarmente frequentati della zona. Tra questi: le sedi dell’ATS, le biblioteche, i centri medici e di riabilitazione, il cinema, i supermercati e le strutture sportive.
 
«Poco dopo il suo insediamento – precisa il sindaco Lidia Reale – avevo chiesto un incontro ad Arianna Censi, assessora alla mobilità del Comune di Milano. Io, insieme all’assessore Marco Vicamini e al funzionario, avevamo esaminato la situazione trasporto pubblico sul nostro territorio. In particolare la linea 230 e lo SmartBus. Chiedendo un maggiore sforzo per garantire un servizio più efficiente per tutti coloro che utilizzano i bus per spostarsi. Ma anche per incentivarne l’utilizzo, al fine di ridurre il traffico e l’inquinamento sul nostro territorio. Tra le richieste – prosegue il primo cittadino – vi era anche la riattivazione, con mezzi adeguati, del nostro servizio SmartBus, per il quale investiamo ogni anno ingenti risorse. Siamo stati ascoltati».
 
Il servizio funzionerà dalle 7 alle 9, dalle 13.30 alle 15.30 e dalle 18 alle 20 come una navetta sia interna a Basiglio sia in direzione della stazione ferroviaria di Pieve Emanuele, dove si può prendere la suburbana 13 che consente di raggiungere, da una parte Pavia e dall’altra Milano fino alla Bicocca. Negli altri orari (tra le 9 e le 13.30 e dalle 15.30 alle 18) lo SmartBus sarà su prenotazione, chiamando il numero 02.4834803 o scrivendo a smartbus.basiglio@atm.it.
 
«L’anno scorso – spiega l’assessore ai trasporti del Comune di Basiglio Marco Vicamini – il servizio era stato sospeso perché i mezzi non erano adeguati a garantire le norme di sicurezza sanitaria prescritte per la prevenzione della diffusione del Covid. Ora, invece, ATM ci ha comunicato di essersi dotata di nuovi mezzi. Riusciamo così a riprendere un servizio che riteniamo essenziale e che in molti ci hanno chiesto di riattivare».
 
 
Allegato: Fermate Smartbus.pdf (294 kb) File con estensione pdf
Allegato: Servizio Smartbus.jpg (358 kb) File con estensione jpg

Condividi questa pagina

Notizie e Comunicati correlati

ven 08 ott, 2021

Nuovi orari linea 230

A partire da lunedì 11 ottobre entrano in vigore i nuovi orari della linea 230, che tengono conto della richiesta ....
lun 13 set, 2021

LINEA 230: DA 48 A 60 CORSE

Cresce il numero dei mezzi pubblici a disposizione dei cittadini di Basiglio per raggiungere Milano. "Siamo soddisfatti - ....
mar 17 nov, 2020

Strade e fermate bus in sicurezza

La Giunta comunale ha approvato un nuovo progetto da 500.000 euro per la messa in sicurezza delle strade. Prevista anche ....