Home Page » Il Comune » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Con il "Bilancio POP" i conti tornano, per tutti

gio 23 dic, 2021

La pubblicazione, che è stata presentata ieri in streaming, durante il Consiglio comunale, verrà distribuita a gennaio in tutte le case. “È un nuovo strumento di informazione, ma anche di dialogo con i cittadini”. Realizzato con la collaborazione scientifica del Dipartimento di Management dell’Università di Torino

Leggere e comprendere gli atti amministrativi relativi all’impiego delle risorse non è facile, perché spesso contengono termini tecnici e la costruzione dei documenti in “capitoli” e “titoli” risulta un po’ ostica alla maggior parte delle persone.

Per favorire il percorso di trasparenza e partecipazione attiva dei cittadini e presentare nel modo il più possibile comprensibile come vengono spesi i soldi dei cittadini, l’amministrazione comunale ha realizzato il “Bilancio POP”, pubblicazione che verrà distribuita in tutte le case a gennaio, dopo la presentazione avvenuta ieri, in streaming, durante il Consiglio comunale.

«Il bilancio POP - spiega il sindaco Lidia Reale - è un nuovo strumento che serve, in linea col nostro programma di mandato, non solo a informare i basigliesi sulle azioni e i risultati del Comune in maniera chiara e comprensibile, ma anche a stimolare il dialogo e la partecipazione della cittadinanza alla vita della comunità. Attraverso il bilancio POP diamo contezza, nel dettaglio, delle azioni che stiamo portando avanti per la comunità, in base alle risorse disponibili: gli interventi per l’ambiente, il sociale, la cultura, la riqualificazione del patrimonio pubblico, lo sport, la scuola, l’infanzia e le famiglie. Ma anche dati che riguardano il territorio in cui viviamo, con informazioni utili per conoscere meglio le realtà e di chi sia la competenza. Mi riferisco alla complessità del nostro territorio tra proprietà pubbliche e private, troverete anche i riferimenti a seconda delle competenze».

«Siamo fermamente convinti che ogni confronto – prosegue Lidia Reale – debba partire dalla conoscenza, evitando fraintendimenti o scorrette informazioni che creano disinformazione e sfiducia».

La pubblicazione è frutto della collaborazione scientifica tra il Comune di Basiglio e il Dipartimento di Management dell’Università di Torino.
 
“Il bilancio POP, in cui POP sta per Popular Financial Reporting - sottolinea Paolo Biancone, professore del Dipartimento di Management dell’UniTo - permette di presentare con semplicità e trasparenza due gruppi di informazioni: la struttura del Comune e i valori che ne guidano l’azione amministrativa, e i dati relativi alle risorse impiegate e ai risultati ottenuti. Nel 2014, lo abbiamo portato per primi in Europa dagli Stati Uniti, per il rendiconto del Comune di Torino, e negli anni seguenti è stato impiegato da Enti di diverse dimensioni”.

 

Allegato: Comunicato stampa.pdf (193 kb) File con estensione pdf
Allegato: 01 POP Basiglio 22_12_21.pdf (71719 kb) File con estensione pdf

Condividi questa pagina

Notizie e Comunicati correlati