Home Page » Il Comune » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati

Sportello lavoro e sportello assistenti familiari

mer 11 nov, 2020

A seguito delle disposizioni del DPCM del 4 Novembre, i servizi che vengono svolti dallo Sportello lavoro e dallo Sportello famiglia verranno svolti esclusivamente in modalità da remoto. La nuova organizzazione del lavoro svolto dai due sportelli resterà invariata fino al termine dell’emergenza epidemiologica.

Sportello lavoro

Il servizio di orientamento e supporto alla ricerca attiva del lavoro, gestito dallo sportello lavoro, proseguirà in modalità da remoto nei giorni elencati nell'allegato.

Per richiedere un appuntamento è necessario scrivere una e-mail a s.casonato@afolmet.it

Dopo aver fatto la richiesta, vi verrà fornito tramite email il link da usare per effettuare il colloquio da remoto sulla piattaforma Teams.

Se non si ha la possibilità di utilizzare l’email, è possibile telefonare al numero 02/5286281 e richiedere un appuntamento telefonico.

Per avere informazioni o fare richiesta di altri servizi per il lavoro, è possibile contattare il Centro Impiego di Rozzano all’indirizzo email centroimpiego.rozzano@afolmet.it o tramite il numero di telefono 02/5286281.

Tutti i servizi al lavoro sono attivi da remoto.

Sportello famiglia

Rivolgendosi a questo servizio sarà possibile trovare badanti e baby sitter qualificati.

Sempre presso questo sportello, è possibile proporsi come assistenti familiari ed essere iscritti nell’apposito registro.

Per accedere al servizio, è indispensabile prenotarsi al numero di telefono 351 5102299 e concordare un appuntamento o lasciando un messaggio in segreteria telefonica per essere ricontattati.

Condividi questa pagina

Eventi correlati

26.10.2017

Workshop - Tecniche di ricerca attiva del lavoro

Luogo: Sala della Ruota - Polo Culturale "Il Mulino di Vione"
L'obiettivo è di fornire strumenti per rafforzare e migliorare la conoscenza delle tecniche utili ai fini della propria ricollocazione lavorativa
06.05.2017

Imparare Lavorando

Luogo: Sala Grande - Polo Culturale "Il Mulino di Vione"
Iniziativa inserita nel ciclo di seminari "Il lavoro che vorrei"